CONSERVAZIONE DELLE OPERE D'ARTE: COME PROTEGGERLE DAI RAGGI SOLARI

L'efficacia dei filtri solari per teche e finestre contro l'invecchiamento precoce delle opere d'arte esposte
Stacks Image 4891

Per un'efficace conservazione delle opere d'arte è importante intervenire sull'irraggiamento solare, il responsabile principale del rapido degrado, scolorimento e viraggio dei colori nelle esposizioni in gallerie d'arte, pinacoteche, biblioteche e musei.

Trainform presenta l’esclusiva linea di pellicole 3M per il controllo solare specifiche per ambienti museali e opere d'arte che, applicate sul lato interno dei vetri delle finestre sono in grado di ridurre i tre componenti importanti del degrado nei manufatti artistici esposti all'irraggiamento del sole: luce, calore, raggi UV.
Applicando specifiche pellicole trasparenti per vetri riduciamo l'apporto solare contribuendo a ristabilire un microclima corretto e meno soggetto a sbalzi e picchi di temperatura repentini e dannosi. La climatizzazione potrà essere regolata su valori meno impattanti prolungando la vita dell’impianto refrigerante e riducendone i consumi.
Le pellicole antisolari trasparenti 3M sono indicate per la conservazione delle opere d'arte presenti nei musei, aree d’interesse storico, artistico, archeologico, insediamenti, scavi e ovunque vi sia un’esposizione all’aperto, Pinacoteche, gallerie, biblioteche, luoghi di conservazione delle opere. Palazzi storici, chiese.
In qualsiasi ambiente dove vi sia la presenza di opere d'arte e beni artistici che devono essere conservati e protetti dall’incuria del tempo. Un’attenta valutazione microclimatica preventiva e dei valori principali dell'irraggiamento solare consentirà la scelta della pellicola più idonea per la risoluzione del problema.

Variazione della temperatura con o senza pellicola a controllo solare applicata
grafico microclima ambiente con pellicola a controllo solare su temperatura

I raggi UV possono provocare nelle molecole la rottura di alcuni legami chimici e l'attivazione di nuovi. In particolare nei libri e pergamene, sostanze come la lignina, le emicellulose e gli sbiancanti ottici presenti nella carte, sono decisamente sensibili alla componente UV, che può indurre variazioni chimiche (cromia) e fisicomeccaniche (indebolimenti strutturali). La corretta conservazione nel tempo della qualità delle opere artistiche, esemplari unici e per questo irripetibili, può e deve essere assicurata in ambienti dove le condizioni microclimatiche ed ambientali, le maggiori responsabili dei processi di degrado, siano tenute sotto controllo, con lo scopo di ridurre e circoscrivere i processi d'invecchiamento del bene.

Cause dello scolorimento e viraggio colori
grafico-cause-scolorimento

L’opportunità d’intervenire a monte dei tanti problemi di degrado ed invecchiamento precoce delle opere esposte ed archiviate rappresenta una possibilità unica per quanti hanno interesse a che il patrimonio artistico venga conservato nel tempo. Una corretta prevenzione contribuisce a ridurre fortemente la cadenza degli interventi di restauro ed i relativi costi evitando inoltre di sottrarre l’opera alla pubblica esposizione. La scelta di una corretta soluzione applicativa per la conservazione delle opere d'arte consente di ridurre i costi di condizionamento estivo contribuendo ad uniformare, nell’arco della giornata, i valori del microclima presente. Un ulteriore livello di sicurezza viene conferito al vetro in quanto oltre alle proprietà di contenimento dell’irraggiamento solare può essere abbinata la capacità della pellicola di esercitare la funzione antisfondamento contro le effrazioni offrendo una protezione passiva efficace contro i furti e i vandalismi. Quest’ultima caratteristica rappresenta l'unica soluzione nei casi quando la rilevanza storico-architettonica dell’edificio rende impossibile l’installazione di vetrate ed infissi di sicurezza non compatibili per motivi di carattere estetico-funzionale con la facciata.

Stacks Image 11509

Con le soluzioni proposte da Trainform le prescrizioni per una corretta fruizione e conservazione dell'opera d'arte esposta vengono soddisfatte.
Ad oggi numerosi musei, biblioteche e Beni Culturali di pregio hanno adottato, in tutto il mondo, le soluzioni 3M all'avanguardia per la protezione solare delle opere d'arte esposte.
Le pellicole trasparenti antisolari abbassano le percentuali di abbagliamento, calore e raggi UV in modo significativo generando i seguenti vantaggi:

protezione antiriflesso ottimale per la corretta visione delle opere d'arte esposte
mantenimento della visibilità verso l’esterno (eliminazione di tende e frangisole)
ottimale compatibilità architettonica delle vetrate trattate in siti storici o vincolati
stabilizzazione delle condizioni microclimatiche all'interno di ambienti e teche
ripartizione diffusa della luminosità residua negli spazi espositivi
filtraggio del 99% dei raggi UV responsabili del degrado degli arredamenti ed opere d'arte presenti
barriera efficace contro l'irraggiamento solare diretto.

MIGLIORIAMO IL BENESSERE
E LA SICUREZZA NEI TUOI AMBIENTI
CHIAMA 06 5759482
COMPILA IL MODULO per richiedere informazioni sulla efficacia e funzionalità delle pellicole per vetri per le tue esigenze.
*campi obbligatori
Accetta la Privacy
Auto Reply
Il messaggio è stato inviato, riceverai una risposta appena possibile.
Cordiali saluti

Signature (Supports HTML)
Assistenza Clienti
Trainform