FAQ, GLOSSARIO E ISTRUZIONI

10 domande frequenti

COSTO DELLA PELLICOLA

I prezzi variano da qualche decina ad un centinaio di euro a metroquadro a seconda della tipologia e delle caratteristiche delle pellicole

FAI DA TE O CHIAVI IN MANO?

Valutiamo se sia possibile il fai da te o affidarsi ad un servizio chiavi in mano a seconda dell'esigenza quantità, dimensioni e complessità richiesta dalle vetrazioni.

E' DIFFICILE APPLICARE LE PELLICOLE?

La posa in opera delle pellicole per vetri non è ne facile e ne difficile, si richiede un minimo di capacità nei lavori manuali, la qualità del lavoro è proporzionale all'attenzione e alla cura riposta durante la pulizia dei vetri e l'installazione. Si sconsiglia il fai da te in presenza di vetrate di grande dimensione, tetti e lucernari o posizionate in aree di difficile accesso. Per un risultato professionale ed usufruire della garanzia estesa 3M è necessaria una posa in opera eseguita da personale certificato 3M.

COME ACQUISTARE?

Le pellicole vengono fornite generalmente in bobine da 30 o 50 metri di lunghezza, le più richieste sono disponibili, presso la nostra sede, anche per forniture a metraggio lineare.

CHE DIMENSIONI?

Le pellicole sono disponibili in rotoli, le altezze più comuni sono 122/127cm e 152cm per una lunghezza standard di 30 metri.

COME SI APPLICANO?

Per la posa su vetro si utilizza una miscela di acqua leggermente saponata. Con i giusti attrezzi (spatola 3M) viene fatta aderire perfettamente alla superficie vetrata senza bolle d'aria e d'acqua. Per le istruzioni d'uso vedi a fondo pagina.

COME SI TOLGONO? POSSO RIUTILIZZARLE?

Per la rimozione basta semplicemente alzare, forzando, un angolo della pellicola e tirarla via con decisione facendo attenzione a non rimuovere pezzi troppo grandi. Eventuali residui di colla rimasti verranno tolti con un poco di alcool ed un raschietto. Una volta applicate le pellicole per vetri non è più possibile rimuoverle per riutilizzarle in un secondo momento o su un altro vetro.

COME FUNZIONA L'EFFETTO SPECCHIO?

Tutte le pellicole metallizzate offrono un effetto specchiato sul lato dove batte la luce più forte: di giorno sarà sul lato esterno (dove batte il sole) la sera viceversa sarà sul lato interno (dove si rifletterà la luce delle lampade). Unica eccezione le pellicole della serie Night Vision che sul lato interno presentano un rivestimento scurente in grado di annullare l'effetto specchio nelle ore notturne. Per maggiori informazioni leggere l'articolo "Come funziona la privacy con le pellicole a specchio"

QUANTA LUCE BLOCCANO?

Le pellicole per vetri nascono principalmente per ridurre l'abbagliamento (la parte fastidiosa della luce che provoca i riflessi) con valori che possono arrivare all'80% senza per questo lasciare la sensazione di sentirsi al buio nelle ore più scure della giornata. L'ampia gamma delle pellicole 3M è in grado di coprire tutte le esigenze di riduzione dell'eccessiva luminosità in ufficio e a casa.

D'INVERNO COSA SUCCEDE CON LE PELLICOLE ANTISOLARI?

Le pellicole antisolari continuano ad esercitare il loro potere riflettente anche in presenza del debole irraggiamento solare tranne la tipologia "basso-emissiva" (comunemente chiamate "pellicole 4 stagioni") che è l'unica in grado di offrire eccellenti prestazioni di conservazione del calore all'interno degli edifici che compensano la riduzione dell'irraggiamento solare mantenendo un alto coefficiente di risparmio energetico della finestra nei mesi freddi.

NOTE

Tutte le informazioni tecniche e le raccomandazioni indicate in questa pagina web sono state determinate mediante metodi di prova standard. Si tratta di valori medi e non sono da usarsi come specifica di prodotto. L'acquirente deve preventivamente accertare l'idoneità del prodotto e del suo uso, assumendo ogni rischio e responsabilità derivante dall'uso stesso.

Informazioni

PELLICOLE PER VETRI: COSA SONO?

Le pellicole per vetri sono dei sottili film trasparenti e adesivi su un lato e vengono realizzati con materiali diversi a seconda del tipo di supporto su cui vengono applicate: poliestere e pvc per applicazioni su materie plastiche, vetro, superfici verniciate ed in genere superfici non porose e traspiranti.
Le pellicole per vetri, destinate principalmente al settore edilizio vennero create agli inizi degli anni 60 principalmente per esigenze di filtrazione dell'irraggiamento solare e si sono via via sviluppate specializzandosi in diversi ambiti quali la sicurezza dei vetri, la riduzione dell'abbagliamento, l'abbattimento del calore all'interno degli edifici, la privacy degli ambienti, la riduzione dell'inquinamento elettromagnetico, la decorazione e l'eliminazione dei fenomeni di scolorimento e viraggio dei colori dovuti all'azione del sole. In particolare le pellicole a controllo solare sono rivestite di un leggero strato di ossidi metallici in grado di respingere le varie componenti dei raggi del sole: luce, calore, raggi UV. La fabbricazione multistrato ingloba le componenti più delicate, proteggendole con un ultimo strato antigraffio (lato esterno) per una perfetta durata nel tempo. a maggior parte delle pellicole sono ad applicazione per interni, alcune, realizzate appositamente, sono per esterni ma pur offrendo prestazioni superiori in termini di riflessione solare, hanno una durata inferiore perché esposte agli agenti atmosferici.

PERCHE RICORRERE ALLE PELLICOLE PER VETRI?

I vantaggi che inducono la scelta di una pellicola per vetri rispetto al tradizionale sistema di sostituzione vetro/serramento sono numerosi, ne citiamo alcuni tra i più ricorrenti:
- Rapidità di applicazione abbinata all'assenza di disagi per gli utenti negli ambienti In cui si effettua l'intervento.
- Conservazione dell'infisso originale nel rispetto dell'estetica della facciata.
- Possibilità di conferire al vetro più vantaggi contemporaneamente.
- Sensibile riduzione dei costi rispetto alla sostituzione della lastra di vetro.
- Nessun costo di manutenzione aggiuntivo oltre alla normale pulizia del vetro.
- Miglioramento dell'estetica.
- Ripristino delle condizioni originali del vetro in caso di rimozione della pellicola.

PERCHÈ 3M?

3M è una multinazionale con oltre un secolo di storia conosciuta in tutto il mondo per la produzione di adesivi e collanti. Nel corso degli anni, nei laboratori di ricerca e sviluppo nel Minnesota, sono stati seguiti procedimenti di innovazione tecnologica sempre più avanzati per ottenere materiali altamente competitivi che rispondessero alle esigenze di un mercato in continua evoluzione e sempre più in crescita collocando i prodotti 3M ai vertici mondiali nel campo dell'edilizia commerciale, industriale, residenziale e della Pubblica Amministrazione. Dal 1960, anno in cui è stata inventata e brevettata la prima pellicola per vetri, ad oggi, 3M è ancora l'unico vero produttore mondiale in proprio delle materie prime necessarie per la fabbricazione delle pellicole come il poliestere, il collante ed il rivestimento antiabrasione. Tutto ciò permette un maggiore controllo sulla qualità, confermata dalla Certificazione ISO 9002 e consistenza del prodotto rendendone impossibile l'imitazione.
Le pellicole per vetri 3M Scotchshield & Scotchtint sono distribuite esclusivamente tramite la rete dei Distributori ed Applicatori Autorizzati, di cui Trainform fa parte,che curano la posa in opera offrendo una garanzia pluriennale sul prodotto. Questo significa che, grazie all'incontrastata reputazione di leader mondiale nel campo degli adesivi, potete essere rassicurati dal fatto che le pellicole per vetri 3M sono sicure per i vostri vetri e sicure per voi.

LA PROTEZIONE DAI RAGGI UV PERDE EFFICACIA NEL TEMPO?

No, la protezione dai raggi UV che viene utilizzata nel sistema adesivo proprietario 3M ha durata indefinita. Non perde efficacia nel tempo. Sono state testate applicazioni che, dopo 10 anni dall'installazione: la trasmissione di raggi UV misurava ancora il valore pari all' 1%!

LE PELLICOLE PER VETRI 3M IMPEDIRANNO LO SCOLORIMENTO DEI MIEI ARREDI?

Nulla può impedire completamente lo scolorimento. I prodotti 3M™ Window Films sono realizzati per aiutare a ridurre la maggiore causa di scolorimento (la luce ultravioletta, la luce visibile e il calore solare), prolungando la vita dei tuoi arredi, da due sino a cinque volte.
Se gli arredi e gli oggetti che volete proteggere hanno una vita media 5 anni, potranno durare sino a 10 anni o più, in relazione alle prestazione delle pellicole selezionate. Se la durata media fosse solo di alcune settimane, l'aspettativa finale sarà da intendersi pari ad alcuni mesi.
Come regola generale, i raggi UV rappresentano circa il 40% della complessiva causa di scolorimento; la luce visibile rappresenta il 25% e il calore il 25%. Il rimanente 10% è da attribuire a umidità, agenti inquinanti, luce d'interni (artificiale), stabilità del colore ed altre variabili.

LE PELLICOLE PER VETRI 3M POSSONO CAUSARE LA ROTTURA DEL VETRO?

L'applicazione delle pellicole per vetri può determinare l'aumento della temperature del vetro, così da determinare l'aumento dello stress ai bordi del vetro stesso. La qualità dei bordi del vetro ed altri fattori (ombreggiatura esterna e/o interna, stato del vetro, tipo di pellicola, forma e dimensione del vetro, temperature interna/esterna) contribuiscono a determinare il livello di rischio di rottura del vetro.
La ultra decennale esperienza di TRAINFORM nell'applicazione dei prodotti 3M™ Window Films su differenti tipi di vetro ci consente di offrire le corrette raccomandazioni in merito alla compatibilità pellicola/vetro, minimizzando il rischio di rottura. Inoltre, in casi particolarmente critici, supportiamo queste raccomandazioni con un'analisi del Rischio di Shock Termico allo scopo di offrire i corretti avvertimenti.

COME PULIRE LE PELLICOLE PER VETRI?

Dopo il periodo di asciugatura, potrete pulire le pellicole per vetri utilizzando comuni soluzioni detergenti, evitando soluzioni a base di ammoniaca, con un panno soffice, non abrasivo e che non rilasci residui. Potete anche utilizzare un tergivetro. Non utilizzate prodotti abrasivi che possono graffiare o danneggiare le pellicole.

DOPO QUANTO TEMPO SI ASCIUGANO LE PELLICOLE PER VETRI?

Suggeriamo di considerare 30 giorni per ottenere la perfetta asciugatura delle pellicole. Durante questo periodo è normale osservare alcune piccole bolle d'acqua e opacità, che scompariranno con la completa asciugatura del vetro. In base al tipo di pellicola ed alle condizioni metereologiche, l'asciugatura potrebbe necessitare pochi giorni o sino a 45 giorni. I prodotti della Serie 3M™ Scotchshield™ Security Films, di maggior spessore, richiederanno più tempo. Una volta asciutte le pellicole offriranno un ottima estetica ed eccellenti prestazioni per anni.

I KIT VETROSCURO IN COSA DIFFERISCONO DAGLI ALTRI KIT IN COMMERCIO?

Le pellicole contenute nei Kit VETROSCURO sono quanto di più performante prodotto dalla 3M, azienda leader a livello mondiale, che negli anni '60 ha inventato la pellicola per vetri. La consistenza più "gommosa" rispetto alla concorrenza la rende più facilmente trattabile anche all'utilizzatore inesperto. Il collante della migliore qualità offre una perfetta tenuta sui bordi. Il protettivo antigraffio, specificatamente studiato, garantisce una trasparenza del prodotto anche con frequenti operazioni di pulizia. La colorazione, nella massa, della pellicola assicura, negli anni, una tenuta delle gradazioni di colore sotto l'azione di scolorimento dei raggi UV del sole (Color Stable). Inoltre il corredo degli accessori per il montaggio è composto da strumenti professionali, gli stessi utilizzati dagli applicatori professionisti. Un esauriente libretto d'istruzioni vi metterà in grado di eseguire al meglio una corretta posa in opera.

LE PELLICOLE INCLUSE NEI KIT VETROSCURO SONO ORIGINALI 3M?

i Kit VETROSCURO contengono esclusivamente pellicole originali 3M Scotchtint Panther Colorstable. Estremamente malleabili e conformabili dispongono di collante resistente nel tempo, un protettivo antigraffio specifico ed essendo colorate nella massa non stingono sotto l'azione dei raggi del sole

SONO LEGALI LE PELLICOLE OSCURANTI PER AUTO?

Si. Le pellicole oscuranti sono ammesse sui vetri delle auto ma solo se applicate esclusivamente sui vetri laterali posteriori e sul lunotto e siano presenti i due retrovisori esterni. La pellicola sia di tipo omologato per uso automobilistico tramite apposita certificazione da esibire in fase di revisione dei veicolo.
Rimane quindi esclusa la possibilità di poter applicare la pellicola sui vetri anteriori laterali ed il parabrezza (in qualsiasi gradazione di colore, anche trasparente). Installazioni non in regola per mancanza di certificazioni, irriconoscibilità del produttore della pellicola, posizionamento errato sulle vetrazioni dell'auto sono passibili di ammenda (per violazione dell'articolo 71 del codice della strada) con sanzione amministrativa pecuniaria da € 65 a € 262 perché il veicolo, nelle sue caratteristiche costruttive e funzionali soggette ad accertamento ai sensi dell'art. 227, comma 1 (Appendice V), del D.P.R. n. 495/92, non risulta conforme alle prescrizioni relative al campo di visibilità del conducente durante la guida (Appendice V, punto C – lettera m).
Solo l'installazione di pellicole oscuranti sui vetri posteriori e lunotto non è passibile di ammenda.
Scarica la circolare della Motorizzazione Civile

LE PELLICOLE DEI KIT VETROSCURO SONO A MISURA DEI VETRI AUTO?

Le pellicole contenute nei Kit VETROSCURO sono pretagliate in misura più abbondante rispetto alle reali dimensioni dei vetri, non sono quindi sagomate sull'effettiva misura del vetro. Il rifilo a misura è a cura dell'installatore,

NOTE

Tutte le informazioni tecniche e le raccomandazioni indicate in questa pagina web sono state determinate mediante metodi di prova standard. Si tratta di valori medi e non sono da usarsi come specifica di prodotto. L'acquirente deve preventivamente accertare l'idoneità del prodotto e del suo uso, assumendo ogni rischio e responsabilità derivante dall'uso stesso.

Glossario

Emissività

Proprietà della superficie di un corpo (vetro) di assorbire e riemettere calore per radiazione. Espressione del rapporto tra la radiazione emessa dalla superficie in oggetto e quella emessa da un corpo che assorbe e trasmette tutta la radiazione ricevuta (chiamato corpo nero) È un numero compreso tra 0 e 1. Un vero corpo nero avrebbe un'emissività pari a 1. Un basso valore (Low-E) indica una superficie che disperde meno il calore che riceve.

G-value (Solar Heat Gain Coefficient - in USA) o Fattore Solare

Numero compreso tra 0 e 1.
Identificato anche con SHGC - Coefficiente di guadagno del calore solare (Solar Heat Gain Coefficient)
Indica la quota percentuale di energia solare che, attraverso una lastra, penetra dall'altra parte rispetto all'energia totale incidente. In pratica, data la quantità di energia che colpisce ortogonalmente una superficie, il valore g ne è la frazione che l'attraversa. Per trasmissione diretta o per assorbimento. In edilizia il fattore solare è utile per valutare le prestazioni energetiche di un elemento vetrato. Ad esempio una finestra.

LSG ratio (light-to-solar gain)

È il rapporto tra VLT (luce visibile trasmessa) e il Fattore Solare (Valore G). Più alto è il rapporto, migliore è la capacità del film a rigettare l'IR (calore) e a far passare la luce visibile per illuminare gli interni.

Riduzione dell'abbagliamento

Rapporto che indica la differenza della trasmissione visibile del vetro prima e dopo l'installazione della pellicola. Viene espressa come percentuale e si determina attraverso i rispettivi valori di trasmissione visibile del vetro con e senza pellicola.

SC (Shading Coefficient)

Rapporto tra l'energia solare che entra attraverso la finestra e quella che entra attraverso una finestra con un vetro chiaro di lastra singola temprata dello spessore di 3mm.

TSEA (Total Solar Energy Absorbed)

Rapporto tra l'energia solare che viene assorbita dalla finestra e convertita in calore nella finestra rispetto al totale di energia che colpisce la finestra.

TSER (Total Solar Energy Reflected)

Rapporto tra l'energia solare che viene riflessa dalla finestra in senso opposto e il totale dell'energia solare che colpisce la finestra. Viene espresso come percentuale. Quanto più è alto questo valore tanto meno calore penetra negli ambienti.

VLR (Visible Light Reflected)

La luce visibile viene definita come la porzione dello spettro di energia solare in condizioni standard di luce del giorno che è visibile all'occhio umano e i valori risultanti si basano sulla risposta dell'occhio umano. VLR è il rapporto tra la luce visibile che viene respinta via dalla finestra e il totale della luce che colpisce la superficie della finestra.
Maggiore è la luce riflessa, maggiore sarà l'effetto specchio sul lato corrispondente del vetro ( int. o ext.) 

VLT (Visible Light Transmitted)

Rapporto tra la stima di luce visibile dall'occhio umano che viene trasmessa attraverso il vetro rivestito di pellicola e il totale di luce visibile che colpisce la finestra.(compresa tra 380 e 780 nanometri).

VRI - VRE (Visible Reflection Interior - Exterior)

Parametro che esprime la riflettanza interna o esterna di luce visibile. Più è basso, migliore è la visione dall'interno o dall'esterno che risulta essere praticamente priva di riflessi

U-value (Valore U) o Trasmittanza

Capacità di un materiale di condurre il calore. La trasmittanza è il flusso di calore che attraversa un metro quadro di superficie per una differenza di temperatura pari a 1°C tra i due lati del materiale nell'unità di tempo. Viene misurata in W/m2/°C.

UV Rejected

Rapporto tra la radiazione ultravioletta che viene respinta dalla finestra e il totale di radiazione ultravioletta che colpisce la finestra.

NOTE

Tutte le informazioni tecniche e le raccomandazioni indicate in questa pagina web sono state determinate mediante metodi di prova standard. Si tratta di valori medi e non sono da usarsi come specifica di prodotto. L'acquirente deve preventivamente accertare l'idoneità del prodotto e del suo uso, assumendo ogni rischio eresponsabilità derivante dall'uso stesso.

COME SI APPLICA LA PELLICOLA PER VETRI

istruzioni montaggio pellicole per vetri

I Window Films 3M sono globalmente riconosciuti come prodotti di alta qualità. Uno strato protettivo superficiale denominato “top coat” protegge il film dall’abrasione, tuttavia esso non possiede la stessa durezza del vetro, di conseguenza si consiglia di attenersi alle istruzioni seguenti.

Le vetrate protette da Window Films 3M possono essere pulite solo dopo la completa essiccazione dell’adesivo che avviene in circa 30 giorni dall’applicazione.
Si raccomanda:
• l’utilizzo di soluzioni detergenti per vetri non troppo aggressive
• evitare l’utilizzo di ammoniaca o solventi.
• l’utilizzo di panni morbidi o spugne sintetiche puliti
• l’utilizzo di tergivetro morbidi

Si sconsiglia l’utilizzo di spazzole, spugne abrasive, carta/giornali o prodotti per la pulizia abrasivi o troppo aggressivi (come ammoniaca) che possono danneggiare lo strato protettivo dei Window Films

VUOI MIGLIORARE IL BENESSERE
E LA SICUREZZA NEI TUOI AMBIENTI?
CHIAMA 06 5759482
OPPURE COMPILA IL MODULO per richiedere informazioni su efficacia, funzionalità e costi delle pellicole per vetri per le tue esigenze.

*campi obbligatori

Accetta la Privacy
Auto Reply
Il messaggio è stato inviato, riceverai una risposta appena possibile.
Cordiali saluti

Signature (Supports HTML)
Assistenza Clienti
Trainform

AZIENDA